Uno è l’album dei Newlanders, Alternative rock from Turin

Pubblicato il Pubblicato in Recensione, Recensioni Emergenti

Newlanders è un Alternative rock band di Torino. Sono stati prodotti da Davide Ghione.

E’ un buon suono registrato bene, che ci restituisce un suono e una voce potente, molto vicino al suono dei Perl Jam o dei Soundgarden, per quanto i ragazzi propongano un abbinamento ai Queen Of The Stone Age o ai Beatles (perché i Beatles?).

Quello che ci propongono in ascolto è il loro album Uno. Il singolo che hanno voluto proporre per il lancio dell’album è 

Ben si presta ad essere il brano di lancio, con un ritmo incalzante e sostenuto.
Si vede chiaramente che dietro il progetto c’è una mano esperta, e un’organizzazione robusta.

Anche Big Spiders è un brano interessante. Al primo ascolto dei brani non si percepisce alcuna vibrazione particolare, ma ad un secondo ascolto comincia ad aprirsi un mondo dietro la loro musica, per quanto il genere risulti inflazionato, la loro esecuzione e il loro sound non è affatto scontato, ma c’è dietro un ottimo processo creativo giunto al punto giusto di maturazione.

I ragazzi hanno deciso di far ascoltare l’album attraverso un buon numero di tappe. Queste le date

22/12 CIRCOLO ARCI SUD (TO)
19/01 OFFICINE SONORE (VC)
15/02 OPERA ROCK CAFE’ (VA)
24/02 LE VALVOLE (TO)
31/03 ARCI AREA (MI)
05/04 MARGO’ (TO)
24/04 ROCK’N’ROLL (MI)
05/05 CIRCOLO PANTAGRUEL (AL)
26/05 TITTY TWISTER CLUB (FI)
07/06 MEDICINA ROCK FESTIVAL (BO)
27/07 GLI AMIC DEL FIUME (TO)
05/09 IL MAGLIO (TO)

Anche la presenza scenica è notevole.
Possiamo solo invitare i Newlanders a spingere forte sul pedale.
E un grande in bocca al lupo.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *